Il Comune di Sedriano, solo successivamente all’introduzione del nuovo sistema di raccolta(Settembre 2013), HA RAGGIUNTO E SUPERATO NETTAMENTE GLI OBIETTIVI STABILITI DALLA NORMATIVA VIGENTE

 

COMUNICATO STAMPA

Andamento percentuale di Raccolta Differenziata

NOTE PER LA LETTURA

• Il Comune di Sedriano, solo successivamente all’introduzione del nuovo sistema di raccolta(Settembre 2013), HA RAGGIUNTO E SUPERATO NETTAMENTE GLI OBIETTIVI STABILITI DALLA NORMATIVA VIGENTE

• come previsto, il dato riferito al primo mese di introduzione del nuovo sistema di raccolta, ha subito un ULTERIORE AUMENTO nei mesi successivi, è comunque necessario attendere il termine del classico periodo di assestamento del nuovo servizio

• Il dato riferito a febbraio 2013 presenta un’anomalia; i picchi negativi nei mesi di luglio e agosto risultano in linea con il trend estivo

• E’ possibile notare la netta diminuzione del quantitativo di rifiuto secco residuo prodotto (CER 20.03.01) e degli ingombranti (CER 20.03.07) grazie ad una migliore separazione in CDR.

Nelle News  (comunicati 2014) l’allegato  con i relativi grafici  , rinvenibile anche sul sito www.comune.sedriano.mi.it.

Una grande azione amministrativa della giunta Celeste  che ha introdotto il nuovo sistema con coraggio e nella convinzione di un futuro  risultato  di grande benessere per il nostro paese.

Nei primi giorni di Settembre 2013  il cine teatro Agorà  era gremito di tanti cittadini che , attenti e interessatissimi, dopo le varie spiegazioni presentate  dagli operatori della ditta vincitrice dell’appalto e gli interventi del Sindaco e della Giunta, ponevano  tantissime domande e anche molte critiche, il più delle volte  sensate e logiche  rispetto ad altre solo polemiche  e inutili.  Noi rassicuravamo sul buon servizio che avremmo avuto   in pochi mesi.  Insieme alla società è stata fatta una campagna informativa senza precedenti.  Con soddisfazione possiamo raccogliere un risultato eccezionale che oltre a inserirsi n una politica ecologica  di grande respiro, premierà anche il futuro contenimento dei costi, sempre più onerosi a carico dei cittadini.

 

Joomla templates by Joomlashine