INCANTESIMO

Arrivando a  Sedrano risulta quasi palpabile una strana sensazione, è come se tutto il paese fosse ricoperto...


 

INCANTESIMO

Arrivando a  Sedriano risulta quasi palpabile una strana sensazione, è come se tutto il paese fosse ricoperto da una nuvola, una pesante coltre che avvolge tutto e lo rende quasi  surreale.

E’ come se il Paese fosse vittima di un maleficio, perpetrato  grazie alla diffamazione e alla non-giustizia, facendo sprofondare la comunità nell’oblio, non essendoci più alcuno stimolo alla socializzazione, non potendo più godere di  alcun intrattenimento.

Non c’è più traccia di iniziative culturali, di incontri con gli autori; l’auditorium comunale è ridotto unicamente ad aula a disposizione della scuola media, non   ospita più eventi culturali o rappresentazioni che possano aiutare a fare uscire  i sedrianesi  dalle loro case per un semplice arricchimento culturale.

Non ci sono più sagre, non ci sono più i pullman diretti a Milano per assistere agli spettacoli di cartellone della stagione teatrale o per ammirare le meraviglie del nostro territorio.

Solo ogni tanto, di lunedì, si vedono persone radunarsi presso i locali della mensa scolastica per partecipare ai corsi di cucina….. ma non c’è niente di strano perché, certo, dimenticavo,  i corsi di cucina sono stati fra le ultime iniziative volute dall’ultima Amministrazione eletta dai cittadini.

SILVIA SCOLASTICO

Joomla templates by Joomlashine