LE ULTIME NEWS DEL SENATORE MIRABELLI

Per chi pensava che il nostro Parlamento fosse un luogo di lavativi e sfaccendati  , oggi deve ricredersI........


 

LE ULTIME NEWS DEL SENATORE MIRABELLI

Per chi pensava che il nostro Parlamento fosse un luogo di lavativi e sfaccendati  , oggi deve ricredersi .

Il Sen. Mirabelli, infatti, funzionario del PD,  si premura di fare un comunicato stampa di lunedì (!!!) con tanto di carta intestata del Senato della Repubblica Italiana , per dire che lui sta con una presunta giornalista e io sono il cattivo  che, si spera , presto verrà punito  dai tribunali italiani, alla faccia del garantismo sbandierato recentemente dalla sua formazione politica/datoredilavoro e contro i diritti costituzionali della presunzione d’innocenza.

Comunque mi sento molto sollevato: il suo mancato sostegno alla mia persona  è molto rassicurante e sarei stato molto preoccupato del contrario. Del resto lo stesso  “attivissimo” parlamentare in un convegno a Magenta, traumatizzando tutti, ci ha recentemente fornito di una notizia inedita e sconvolgente: esiste la mafia in Calabria, Campania e anche in Sicilia.

Per la cronaca e la verità delle cose, la vicenda che riguarda l’inchiesta che mi ha coinvolto è il frutto esclusivo  ed originale di attività  di una  parte della procura milanese. Non vi è stata nessuna inchiesta giornalistica antecedente e  determinante , né  presunti giornalisti aspiranti eroi e coraggiosi ( la presunta giornalista in questione  non ha mai ricevuto nessun proiettile o altra minaccia) ma, viceversa , millantatori  e approfittatori, a fini commerciali o per un’ assunzione  lavorativa,  dei  risvolti della attività giudiziaria   che presto verrà  sviluppata in un  dibattimento  che,  finalmente, dirà  che cosa è successo veramente.

Sfido , comunque, i sostenitori  (ingannati scientemente e non ) della  performance dei super  premiati dell' antimafia e  pseudo-giornalisti , a esibire un  articolo che abbia anticipato,  in maniera  diretta , i provvedimenti dell’autorità giudiziaria inquirente  chiusi e presentati al GIP a  Novembre del 2011.

Per quanto riguarda lo scioglimento del  Consiglio   Comunale di Sedriano: la lettura delle  248 pagine e i 318 allegati della relazione “riservata” e  , ostinatamente  rimasta tale   dal  Ministero dell’interno,   ci conferma che  il lavoro dei commissari incaricati  ha prodotto  molte falsità, deduzioni arbitrarie e fantasiose   che sono servite   per scopi che nulla hanno a che fare con la  lotta alla criminalità organizzata e, per questo , abbiamo richiesto alla giustizia amministrativa di  dichiararne l’illegittimità il prossimo 5 novembre 2014.

Il Senatore Mirabelli , membro della commissione antimafia, può accedere  alla lettura di questo documento  e , senza faziosità di parte politica e informandosi correttamente,  può  convenire con le considerazioni di cui sopra. Noi siamo disponibili per tutti i chiarimenti. Siamo fiduciosi in un suo ravvedimento.

Anche un orologio rotto segna due volte al giorno le ore esatte!!

Joomla templates by Joomlashine