ERBA ALTA: PERICOLO NELLE ROTONDE STRADALI

E’ ormai  da parecchi mesi  che  mettiamo in evidenza l’incompetenza e l’inefficienza....


 

ERBA ALTA: PERICOLO NELLE ROTONDE STRADALI

E’ ormai  da parecchi mesi  che  mettiamo in evidenza l’incompetenza e l’inefficienza dei commissariIllegittimamente insediati a Sedriano .

I nostri contendenti politici hanno visto  in queste critiche un atteggiamento prevenuto e privo di  riscontri. In particolare i sostenitori  neofiti “new Lecca..” hanno sempre difeso le scelte dei commissari  anche in contrasto con l’evidenza e realtà.

Oggi, però, questo nuovi ruffiani della politica non possono che constatare  che a reggere l’amministrazione pubblica non occorrano “scartoffiemen” ma  persone comuni , elette dal popolo,  con una grande passione e voglia di fare per il bene comune.

Sull’erba alta e sporca non vogliamo sprecare altro fiato.

Occorre però che si intervenga  immediatamente sulle rotonde  dove confluiscono via Restelli-Don MInzoni-Mattei  e sulla rotonda dove confluiscono via Per cascina Scaravella e le vie della  zona industriale. Qui l’erba alta impedisce una visuale  necessaria per le dinamiche della precedenza  creando, quindi, una potenzialità incredibile di possibili incidenti.

Non faremo una segnalazione scritta ai burocrati , perché inutile .  Allertiamo l’ufficio tecnico e la vigilanza urbana  convinti di trovare miglior accoglienza, soprattutto perché conoscono le zone e possono comprendere meglio quanto stiamo lamentando.

Ricordiamo che il Tar il 5 novembre potrà decidere sul ricorso presentato affinché sia dichiarato illegittimo lo scioglimento  degli organi elettivi di Sedriano, mandando di fatto a casa queste persone che potranno esprimersi meglio in uffici ovattati ed eleganti.

Joomla templates by Joomlashine