azzolina

LE LINEE GUIDA PER GLI ESAMI DI STATO DEL  MINISTRO AZZOLINA. ..E NON COPIATE!!

 Finalmente il ministro della pubblica istruzione Azzolina ha indicato le linee guida per il prossimo esame di maturità, che ha tenuto in sospeso migliaia di studenti e famiglie.
Si inizia il 17 giugno e ‘’esame orale di un’ora in presenza e valutazioni serie, senza prove scritte ‘’. Non ci sarà il 6 politico e si potrà non ammettere a seguito di motivi disciplinari gravi a carico dello studente.
La ministra avrà pensato , nel futuro discorso ai maturandi, anche quella frase, che non potrà dire, banale quanto si voglia, ma che un insegnante non si lascia sfuggire in queste occasioni: ‘’.. E non copiate!!’’
L’immaginabile impedimento è, forse, dovuto a quel piccolo peccato che ha scosso il neo ministro che, secondo l’articolo uscito su Repubblica e firmato dal linguista e critico letterario Massimo Arcangeli, in occasione della nomina governativa, evidenzia come alcuni passaggi delle prime tre pagine della sua tesi per l’abilitazione all’insegnamento, siano stati copiati ed il risultato di un plagio.
Il titolare dell’Istruzione indirettamente conferma, difendendosi dicendo: ‘’ non è tesi di laurea ne’ plagio’’, e non entra nel merito del testo.
Egregio ministro , va bene sminuire e non dare le dimissioni, ma la relazione finale per essere idonei all’insegnamento non è poca cosa e, per il futuro, almeno indichi le fonti!

 
Joomla templates by Joomlashine